Giochi di imitazione: idee regalo per bambini Natale 2019

Fare regali di Natale originali a un bambino o una bambina non è un’impresa semplice: ci sono i loro gusti personali da accontentare, le loro richieste e, anche, il nostro desiderio di non fare doni banali. I bimbi, si sa, tendono a stancarsi presto dei giocattoli che ricevono, soprattutto se non stimolano adeguatamente la loro fantasia e la loro creatività. Così, i regali scelti con attenzione da noi adulti possono finire presto nel dimenticatoio. Per evitarlo, occorre capire in quale fase del loro sviluppo cognitivo si trovano i bambini, da cosa sono attratti, cosa può renderli felici, quali abilità è importante che stimolino.

I giochi di imitazione costituiscono un punto di incontro perfetto tra la loro voglia di divertirsi e il nostro desiderio di fare regali intelligenti.

L’imitazione, infatti, è una delle modalità attraverso cui i bambini apprendono le cose e conoscono il mondo. I piccoli imitano il comportamento degli adulti, fingono di essere personaggi veri o inventati dalla loro fantasia, creano storie piene di immaginazione e, mentre lo fanno, imparano a interagire con la realtà che li circonda: i giochi di imitazione servono proprio ad accompagnarli in questo percorso di conoscenza perché li aiutano a impersonare i ruoli e a fare, materialmente, le azioni che fanno i grandi nel loro quotidiano.

I primi stimoli che avverte un neonato sono quelli sonori e in parte, quelli visivi. Nel periodo della gestazione, infatti, il feto avverte i suoni attraverso la fragile barriera dell’utero materno. Non vive nel silenzio ovattato che ci immaginiamo, ma avverte il battito cardiaco della mamma, il fruscio del sangue che circola, le voci della mamma, del papà, di chi gli sta intorno.

Ed è per questo che è importante da subito, iniziare a parlargli, a cantare per lui. Questo lo stimola ad iniziare ad imitare il movimento delle labbra, i suoni che avverte.
Sin dal primo mese di vita, il neonato cercherà di esprimersi non solo attraverso il pianto, ma anche con la “lallazione”. Questo termine indica i versetti che tanto ci fanno sorridere. Ma è così che impara a parlare.
Per quanto concerne la vista, a quell’età il piccolo riesce a distinguere i colori che hanno un forte contrasto. Il bianco e il nero, i colori vivi e brillanti. Di sicuro però riesce a riconoscere lo sguardo della mamma e, infatti, lo cerca in continuazione, ricevendone consolazione e senso di sicurezza.
Ritornando agli stimoli sonori, sono quelli che spingono il bambino ad imitare. Quindi, per un bimbo da 0 a 6 mesi, sono molto indicate le giostrine musicali che, con le dolci melodie e la visione di pupazzetti che girano, lo aiutano ad addormentarsi. Sono indicati anche dei morbidi peluche che contengono un carillon. Vi sono alcuni di questi, che oltre a musiche rilassanti, riproducono i suoni della natura, come il canto degli uccellini, lo scorrere dell’acqua di un ruscello, il battito del cuore.
Man mano che il bambino cresce, cercherà di afferrare con le mani, tutto ciò che è alla sua portata. I bambini, come i cuccioli di animali, imparano a confrontarsi con il mondo imitando ciò che fanno gli adulti. Afferrare, portare alla bocca, buttare giù dalla culla o dal passeggino gli oggetti alla loro portata, li indirizzano verso la manualità.

Presto, i giochi di imitazione che preferiranno saranno quelli che più attraggono la loro attenzione. Se vedono i genitori che cucinano, si divertiranno a rimestare con un mestolo di legno in una pentola, o a battere sui coperchi. Insomma, attraverso il gioco, il bambino inizia a crescere, impara e assimila nuove conoscenze.

Accessori e cucine giocattolo per bambini: piccoli chef crescono

Dai tre ai sette anni, i giochi di imitazione più adatti ai bambini, sono quelli che riproducono la realtà che li circonda.

Con molta probabilità, i piccoli di casa amano aiutare i genitori o i nonni ai fornelli: nascono per questo i set da cucina che comprendono tazze, piattini, cucchiaini, pentoline e cibi finti o piccoli elettrodomestici come frullatori e macchine per il caffè o, addirittura,  vere cucine “mini” in cui potranno divertirsi a trasformarsi in piccoli chef.

KIDZ CORNER – Set da Cucina con 11 accessori

 

🍳 Con questo gioco, i piccoli cuochi si divertiranno un mondo a preparare la classica colazione americana a mamma e papà. Potranno cucinare wurstel e uova, in 3 tipi di pentole e utilizzando 3 tipi di mestoli, e condirli con mostarda o ketchup, in base ai loro gusti.

Adatto dai 3 anni in su. 

SMOBY – Cucina Tefal Studio Bubble Azzurra

👨‍🍳👩‍🍳 Questa cucina giocattolo sarà il regno dello chef di casa, in miniatura.  Montata, misura cm 48.8 x 47 x 100 ed è dotata di macchina da caffè, dispenser per bevande, lavastoviglie, frigo, forno e, in più, si illumina e simula il rumore dell’acqua che bolle! Insomma, una vera e propria cucina per bambini, formato mini.

Adatta dai 3 anni in su. 

VIGA – La Macchina del Caffè in Legno

☕ È di certo uno dei nostri giochi di imitazione in legno preferiti perché è esteticamente molto gradevole e permette ai bambini di simulare uno dei gesti più comuni dei grandi: preparare il caffè.

Adatta dai 3 anni in su. 

GIOCHI PREZIOSI – Friggi Friggi

🍟 Ok, educare i bambini a mangiare in modo sano è importantissimo ma, ogni tanto, uno strappo alla regola si può fare. Con questa friggitrice giocattolo, i bimbi potranno cuocere, all’interno di un cestino per friggere, 1 bistecca, 5 patatine, 1 peperone, 1 pannocchia, 1 uovo e 1 pesce. Inoltre, grazie a luci e suoni e al cibo che cambia colore, avranno davvero l’impressione di friggere tante leccornie, come fanno i grandi.

Adatta dai 3 anni in su. 

FARO – Moka Bialetti con Tazzine

☕ Fare il caffè con la moka è un rito comune a molte famiglie: permette di chiacchierare mentre si aspetta il profumo delle prime gocce di caffè che, quando escono, riempiono la cucina e il cuore. Perché, quindi, non permettere anche ai più piccoli di iniziare a familiarizzare con una gestualità che noi ripetiamo ogni giorno? Questa moka Bialetti giocattolo riproduce fedelmente la moka “dei grandi” ed è corredata anche di tazzine con l’omino, piattini e cucchiaini. Così, il rito del caffè diventa un momento di felicità da condividere.

Adatta dai 3 anni in su. 

Giochi Musicali per bambini: ideali per chi ha ritmo!

In casa sicuramente si ascolta musica: alcuni genitori sanno suonare uno strumento, altri amano cantare. E qui si spalanca un mondo! Se il nostro cucciolo dimostra interesse per la musica, non sprechiamo questa opportunità. Possiamo regalargli una piccola tastiera, o una chitarra, o una console per DJ.

BONTEMPI – Chitarra Elettronica Rock

🎸 Piccoli rockettari crescono! Con questa chitarra elettrica i bambini possono mettersi nei panni di un vero chitarrista di una rock band internazionale, grazie alle 6 basi rock e alle 5 canzoni registrate.

Adatta dai 3 anni in su.

BONTEMPI – DJ Mixer

🎛️ Questo gioco è dedicato ai bimbi con le idee chiare sulle loro passioni. Si tratta di una piccola console per DJ con effetti luminosi, sonori e vocali, arrangiamenti e frasi musicali. In più, può essere collegata ai lettori mp3, alle cuffie e a un microfono (incluso nella confezione).  “Hey Mr. DJ, put a record on, I wanna dance with my baby”

Adatta dai 5 anni in su.

Giochi di ruolo per bambini

I set di bellezza sono quei giochi che permettono di immedesimarsi nel ruolo del parrucchiere, dell’estetista, del make-up artist… Esprimere la fantasia attraverso acconciature stravaganti e trucchi colorati sarà divertentissimo, soprattutto in compagnia!

KIDZ CORNER – Valigetta Beauty con asciugacapelli

🎀 Trasforma la cameretta in un salone di bellezza questa valigetta che contiene tutto l’occorrente per cambiare look: un asciugacapelli con diffusore, fermagli, spazzola, pettine, boccetta di profumo, rossetto e specchio organizzati in un beauty set da portare sempre con sé.

Adatto dai 3 anni in su.

CLEMENTONI – Crazy Chic – Butterfly Beauty

💄 Per le personalità più creative, che guardano ammirate la mamma truccarsi o prepararsi per una serata, vi sono vere e proprie trousse con rossetti, ombretti, coloranti per capelli, smalti e accessori per unghie che sono del tutto innocui, in quanto privi di sostanze tossiche. Questa trousse, in particolare, è a forma di farfalla e contiene davvero tutto per sprigionare la fantasia e cimentarsi nell’arte del make-up!

Adatto dai 3 anni in su.

Quale bimbo, nel suo immaginario, non vorrebbe essere una principessa, un pirata, un capo indiano, uno sceriffo, o un eroe? Oltre a ispirarsi alle loro favole preferite, rielaborando nella loro mente quello che ascoltano dalla voce dei genitori e dei nonni, metteranno in moto un meccanismo che farà sprigionare tutta la loro immaginazione e la loro fantasia.

KIDZ CORNER – Principessa dei Ghiacci

❄️ Il set Principessa dei Ghiacci nella sua confezione, comprende una corona, delle scarpette con pietre preziose, bacchetta magica e gioielli. Ecco, che insieme alla voglia di imitare, si sviluppa la fantasia, l’immaginazione.

Adatto dai 3 anni in su.

GRANDI GIOCHI – Set da Sceriffo

🌟 Il Far West non è mai stato così vicino! I piccoli si divertiranno un mondo a impersonare un incorruttibile sceriffo, armato di fucile e pistola e accessoriato con fondina, cinturone, stellina da sceriffo, speroni e manette.

Non dimentichiamoci, però, quanto possono affascinare i bambini anche i personaggi reali, come i pompieri o i poliziotti.

GRANDI GIOCHI – Set Polizia con Corpetto e Accessori

🚓 Un agente di polizia coraggioso, con corpetto, manganello, manette, distintivo e tanti altri accessori è pronto per la sua missione: i criminali di questa città non avranno più scampo!

GRANDI GIOCHI – Set Magia con 200 Trucchi

🧙‍♂️ E che dire dell’emozione di stupire i grandi trasformandosi in piccoli maghi? La magia affascina, a tutte le età! Con questo set, i bambini potranno diventare dei veri maghi, realizzando oltre 200 trucchi!

Se poi, uno dei genitori si diletta in giardino o è un appassionato del fai-da-te, i piccoli di casa troveranno irresistibili i set di attrezzi per riparare o costruire oggetti, trapani o arnesi da giardinaggio.

GRANDI GIOCHI – Set di Attrezzi per il Fai-da-Te

⛏️ Ma quanto è divertente riparare gli oggetti rotti o provare a costruirne di nuovi?! Questo set da lavoro realistico trasformerà i tuoi bimbi in veri tutto-fare! Contiene tanti strumenti utili tra cui dovranno scegliere, imparando velocemente la funzione di ognuno. Così, nessun progetto sarà impossibile 🙂

KIDZ CORNER – Tagliaerba Luci e Suoni

🌼 Prendersi cura del giardino sarà un gioco da ragazzi con questo tagliaerba, che ricrea il vero rumore del decespugliatore!

Peluche interattivi per bambini

Non dimentichiamo in questo contesto, l’importanza per un bambino di crescere e vivere con un animale domestico. Un bimbo che condivide i suoi giochi, i suoi momenti dolci o di malinconia con un cane o con un gatto, sarà un bambino che imparerà presto il senso della responsabilità. L’occuparsi di un altro essere vivente, dargli la pappa, portarlo a passeggio, giocare con lui, riproduce quello che i suoi genitori fanno con lui. Senza menzionare la gioia che può procurargli sentirsi amato, consolato.

Ma avere un animale in casa, comporta oneri e impegni che non tutte le famiglie riescono a permettersi.
Se non si può avere un cagnolino o un gattino reale, non esitiamo a insegnare ai nostri bambini l’amore e il rispetto per gli animali, regalando loro peluche, fin dalla primissima infanzia.
Man mano che crescono, intorno ai tre, quattro anni, possiamo sostituire quelli inanimati con gattini o cagnolini interattivi.

IMC TOYS – Club Petz – Bianca Gattina Interattiva

🐈 Bianca, la Gattina Interattiva, si comporta proprio come un gattino vero. Muove la testa se la chiami, si accuccia se le accarezzi la schiena, gioca con la pallina o con il gomitolo incluso nella confezione.

SIMBA – Chi Chi Love Poo Poo Puppy – Cagnolino Interattivo

🐕 Poo Poo Puppy è un cagnolino che cammina, al quale si può dare da mangiare e, se si porta a passeggio, fa i suoi bisognini. Nella confezione sono inclusi i sacchetti per raccoglierli. Un giochino che affascina e che insegna anche il modo civile di comportarsi quando si avrà un cagnolino vero.

Insomma, giocare facendo ricorso alla fantasia è la cosa migliore per un bambino.

In questo, può essere aiutato dai genitori, dai nonni che possono iniziare a raccontargli favole o storie inventate già dai primissimi mesi, per passare poi ai libri illustrati.
Dare spazio alla fantasia significa anche lasciare che un bambino si sbizzarrisca con pastelli, pennarelli, acquerelli. Lasciateli giocare con i colori, pasticciare su fogli di carta e cartoncini: stimolerà la sua creatività, che è un altro tassello importantissimo per la sua crescita emotiva.
E parlando di creatività, come non menzionare la plastilina, l’argilla e la pasta modellante, tutte quelle materie atossiche con le quali possono cercare di riprodurre oggetti che hanno attirato la loro attenzione.

FARO – Set Plastilina per Pizza

🍕 I bimbi riusciranno a sfornare la pizza più buona del mondo con questo fantastico set, completo di plastilina di diversi colori e tanti accessori per far sbizzarrire la fantasia e provare ogni giorno, nuovi accostamenti!

Abbiamo accennato solo ad alcuni dei giochini che i bambini amano fare, imitando i loro punti di riferimento: i genitori, i fratellini più grandi, i personaggi che guardano in TV o quelli che vivono attraverso le fiabe.
Che sia un piccolo o un grande dono, da mettere sotto l’albero, scegliamo sempre ciò che fa sorridere il cuore.
Non so quanti bambini credono ancora a Babbo Natale. Forse questa favola si è persa nell’era della tecnologia.
Ma tutti i bambini sono dotati di qualcosa che niente e nessuno può togliergli: la fantasia.
Lasciamo che questa si esprima, sulle ali della libertà. Che per un giorno, per un’ora, per un poco, possano immaginare di vivere il loro sogno.
Presto, troppo presto, arriverà per loro il momento di affrontare la realtà.
Lasciamo, quindi, che si lascino prendere dalla magia che solo loro sanno creare. E qualsiasi gioco sarà il loro modo di esprimere ciò che hanno dentro.

Lascia un commento