Come prevenire le macchie solari: ecco le buone abitudini che ti salvano da questo inestetismo

donna con cappello

L’estate è esplosa in tutta la sua immensa bellezza. Per molte di noi è arrivato il momento di comprare un nuovo bikini, organizzarsi per la partenza e trovare angoli di paradiso in cui trascorre le vacanze ma, per le più previdenti, è anche l’ora di capire come proteggere nel modo giusto la pelle durante l’esposizione al sole e soprattutto, come prevenire le tanto temute macchie solari, che rischiano di rovinare l’abbronzatura perfetta che abbiamo sognato di avere per tutto l’anno.

Il problema delle macchie solari è più comune di quanto si pensi: 2 donne su 3, a partire dai 30 anni, se ne preoccupano, perché, a dirla sinceramente, la presenza delle macchie dà l’idea che la nostra pelle stia invecchiando. Per ovvi motivi, prevenire le macchie solari è più semplice che curarle dopo la loro comparsa, magari mentre siamo in vacanza oppure alla fine dell’estate; come sempre, la prevenzione è la chiave per risolvere la maggior parte dei problemi legati alla nostra salute.

Quindi, vediamo insieme come prevenire la comparsa delle macchie solari e come proteggere la nostra pelle per non avere brutte sorprese e godersi tutti i benefici dei raggi solari.

Macchie solari sulla pelle: cosa sono e da cosa sono causate

Le macchie brune sulla pelle sono dovute all’interazione tra i raggi solari e altri fattori:

  • Possono presentarsi a causa di un’eccessiva produzione di melanina dovuta a esposizioni al sole lunghe e frequenti, senza l’uso di protezione solare.
  • Possono comparire a causa dell’uso di prodotti per il makeup che contengono profumo.
  • Possono essere causate dalla reazione tra alcuni farmaci molto comuni che hanno effetti fotosensibilizzanti, come antibiotici, antistaminici e antinfiammatori, e i raggi del sole.
  • Possono essere provocate dalla presenza di piccoli problemi sugli strati superiori del derma come le cicatrici dovute all’acne e irritazioni cutanee post depilatorie.
  • Possono essere collegate alle variazioni ormonali: gli ormoni, infatti, sono responsabili dell’aumento dell’attività dei melanociti e fanno sì che essi siano molto più sensibili ai raggi del sole. Durante la gravidanza, in menopausa o se assumi la pillola anticoncezionale ti può capitare di sviluppare delle discromie della pelle, soprattutto sul viso e in particolare nella zona dei baffetti.

Come prevenire la comparsa delle macchie scure sulla pelle

La prima regola per evitare la comparsa delle macchie solari è proteggersi adeguatamente, non solo in estate. Anche se non ce ne accorgiamo, infatti, anche durante le altre stagioni la nostra pelle può subire gli effetti dannosi dei raggi UVA e UVB. Per questo motivo è importante proteggere le parti esposte al sole (in particolare il viso) con creme o fondotinta con protezione solare, anche bassa. Questa è un’ottima abitudine che, in estate deve diventare una premura indispensabile, che dobbiamo a noi stesse e alla bellezza della nostra pelle.
Prima di uscire per una passeggiata, per andare a lavoro o (soprattutto!) per andare in spiaggia o in montagna dobbiamo sempre applicare una crema solare adatta al nostro fototipo: in questo modo ci proteggiamo dagli effetti dannosi dei raggi solari, evitiamo la comparsa delle macchie solari, scongiuriamo il pericolo di eritemi e rallentiamo il naturale processo di invecchiamento delle cellule. Consiglio comunque di evitare di esporsi al sole durante le ore più calde del giorno e cercare di proteggere le parti più sensibili del corpo, come il viso, con un cappello (che in questo periodo va tanto di moda!).
Ricorda! Per proteggerti davvero occorre che l’applicazione della crema solare sia frequente e che comunque venga stesa dopo aver fatto il bagno.

Come prevenire le macchie solari con l’alimentazione e gli integratori

Come in moltissimi altri ambiti, l’alimentazione è importantissima se stai cercando di evitare la comparsa di macchie scure sul viso e sul corpo e avere un’abbronzatura perfetta.
L’ideale sarebbe consumare 5 porzioni al giorno di frutta e verdura fresca, prediligendo però frutti gialli e arancioni come gli agrumi, le pesche, le albicocche, il melone e verdure dello stesso colore, come le carote. In genere, il consumo di tutti gli alimenti antiossidanti è altamente consigliato.
Quanto agli integratori, sono consigliati quelli che contengono betacarotene, licopene, coenzima Q10, vitamine A, C, E, selenio, zinco.

Vuoi ricevere uno sconto ogni settimana?
Iscriviti ora alla nostra Newsletter!

Assicurati di essere tra i primi a ricevere sconti e offerte esclusive, riservate agli iscritti alla nostra newsletter. Ogni settimana, direttamente nella tua casella di posta, riceverai un codice coupon che ti farà risparmiare sui tuoi acquisti su Farmacosmo.


Do il consenso a ricevere offerte via email e per finalità di marketing diretto
Dichiaro di aver preso visione dell' Informativa Privacy


Lascia un commento