No Make-up Make-up: il trucco che “appare” naturale e spontaneo

ragazza con trucco naturale

Parola d’ordine: naturalezza. È questa l’ultima tendenza in fatto di make-up, anzi, a dirla tutta, non proprio l’ultima… Sono anni, ormai, che si parla di No Make-up Make-up ovvero di un tipo di trucco che appare assolutamente spontaneo e naturale. Appare, appunto. Il segreto per realizzare un perfetto No Make-up Make-up è quello di lasciare la “sovrastruttura” del trucco quanto più light possibile in modo da far risaltare la bellezza naturale del viso. Complice anche l’estate, che è il periodo dell’anno in cui, più o meno tutte, amiamo truccarci in maniera meno vistosa, il No Make-up Make-up è tornato alla ribalta: hai mai cercato #nomakeupmakeup su Instagram? Le centinaia di migliaia di foto pubblicate con questo hashtag ti faranno capire come, in realtà, questo tipo di trucco… c’è ma non si vede!
Non si tratta, infatti, di trascurare la beauty routine quotidiana o di saltare qualche passaggio rispetto al modo in cui ci trucchiamo di solito, anzi. Questo tipo di make-up è estremamente curato e porta a focalizzare l’attenzione sulla luminosità del volto, sull’apertura dello sguardo, sulla profondità dei lineamenti e sulla naturalezza delle labbra. Ma andiamo con ordine, vediamo su quali aspetti concentrarsi e quali prodotti scegliere per realizzare un perfetto Make-up No Make-up, ovvero un trucco naturale e semplice.

Pelle in primo piano: come creare una base trucco naturale

Protagonista indiscussa del No Make-up Make-up è la tua carnagione. Spesso trascurata per mancanza di tempo oppure perché trovare il fondotinta giusto può sembrare impossibile, la luminosità naturale della pelle, invece, va esaltata il più possibile. Come? Una volta alla settimana concediti un trattamento esfoliante che ti permetterà di eliminare le cellule morte e ti farà ritrovare luminosità e freschezza; sempre a cadenza settimanale, applica una maschera tonificante ed elasticizzante che aiuterà anche le pelli più stressate ad apparire radiose come non mai!

Ora pensiamo alla base: ovviamente, dimentica fondotinta coprenti e strati di cipria perché, ricorda, se vuoi realizzare questo tipo di trucco “less is more”. Prediligi una BB cream idratante che riesca a uniformare e levigare l’incarnato, minimizzando i piccoli difetti senza creare il famoso “effetto mascherone”.

Come abbiamo accennato, naturale non significa trasandato: quindi, dopo aver steso il fondotinta, puoi procedere ad applicare il correttore per coprire borse, occhiaie e rossori. Una palette con varie tonalità di correttori ti aiuterà a perfezionare ogni incarnato e a nascondere i difetti.

Successivamente, puoi stendere un correttore illuminante nella zona del contorno occhi per nascondere i segni di stanchezza e far apparire i tuoi occhi più riposati.

Ora è il momento di fissare il tutto con un velo di cipria, meglio se ha una texture leggera e impalpabile. L’ideale è una cipria trasparente che ti permetterà di prolungare la tenuta del fondotinta e donare alla pelle (anche se grassa) un finish uniforme, senza modificare la cromia della base.

Passiamo alle guance.
Si sa, un colorito roseo ci rende subito più fresche e riposate ma occhio a scegliere un blush che abbia una texture cremosa, in modo da ottenere un effetto super naturale!

Vuoi potenziare al massimo il tuo look naturale? Applica sugli zigomi (appena sopra l’osso zigomatico) e sulla linea del naso un velo di illuminante: in questo modo farai esaltare la luminosità dell’incarnato facendo sembrare il tuo viso baciato dai raggi del sole.

Occhi puntati… sullo sguardo! Come creare un trucco occhi naturale

Stavolta dimentica i colori decisi e i grafismi estremi puntando, invece, su ombretti in crema nude: applica una tonalità più scura su tutta la palpebra mobile, sfumando il colore verso le sopracciglia, e una più chiara nell’angolo interno dell’occhio: in questo modo aprirai lo sguardo e renderai gli occhi otticamente più grandi.

Per incorniciare gli occhi scegli un mascara incurvante e volumizzante che lasci le ciglia separate, leggere e ti permetta di modulare il risultato finale applicandolo più volte in base al volume che vuoi ottenere. Per un effetto più naturale non optare per il nero ma per il marrone.

Ultimo passaggio: le sopracciglia! Vanno pettinate con attenzione, successivamente definite con una matita per riempire eventuali spazi vuoti e poi pettinate nuovamente per creare un effetto super naturale.

Make-up per labbra al naturale

Anche se nude, i rossetti possono avere texture shimmer che rovinerebbero l’effetto naturale che vogliamo dare al nostro No Make-up Make-up quindi è preferibile utilizzare un semplice balsamo labbra leggermente pigmentato che esalterà il colore delle labbra senza appesantirle o renderle innaturali.

Vuoi ricevere uno sconto ogni settimana?
Iscriviti ora alla nostra Newsletter!

Assicurati di essere tra i primi a ricevere sconti e offerte esclusive, riservate agli iscritti alla nostra newsletter. Ogni settimana, direttamente nella tua casella di posta, riceverai un codice coupon che ti farà risparmiare sui tuoi acquisti su Farmacosmo.


Do il consenso a ricevere offerte via email e per finalità di marketing diretto
Dichiaro di aver preso visione dell' Informativa Privacy


Lascia un commento